Testi prodotti dai laboratori

Gianni Arginelli

Arimortis!
Da bambini avevamo il potere di fermare il tempo. Anche per un’ora.

Di Liz Carmignani

Passeggiavo, assaporavo, come mai da tempo avevo più fatto, il pizzicore del freddo sul viso. Intorno la bruma di città.

Marina Ugolini
MILANO SI E' BEVUTA - post incontro Giovanni Colombo

Milano era una bella donna che con gli anni si è ingrossata, ha perso lentamente la sua bellezza ed è caduta scomposta sul pavimento della cucina, sporca e disordinata, sotto il peso intorpidente dei troppi cynar.

Marina Ugolini
Riflessioni post incontro Giovanni Colombo

Milano è adagiata sull'acqua come un fiore giapponese. Ha un cuore sinuoso, di morbida acqua.

Liz Carmignani

Non ripopolarti, ti prego, Milano! Resta così al mio ritorno, fermati ancora qualche giorno sorridente come in una foto ricordo, fermati e sorridi al caldo afoso d’Agosto.

Gianni Arginelli

Ciao Milano. Ti lascio. Mi hai deluso, tu arrogante creatrice e distruttrice di sogni.

Additional information