Spettacoli

16 giugno. Debutta DELITTO SUL NILO! Sono lieto di segnalarvi lo spettacolo prodotto dal laboratorio della LUNA, un intrigante giallo di Agatha Christie.... Durante una crociera sul Nilo, viene uccisa una giovane ereditiera. Tra i partecipanti alla vacanza sono in molti ad avere un plausibile movente. INFO NELLA LOCANDINA ALLEGATA

Siamo lieti di presentarvi la performance prodotta dal laboratorio dei TeenAgers: TITOLO E SOTTOTITOLO, un’antologia del Teatro dell’Assurdo: KARL VALENTIN, EUGÈNE IONESCO, ACHILLE CAMPANILE, GIANNI E PINOTTO ecc. Un'occasione per trascorrere una serata a teatro coi propri figli adolescenti - Ingresso libero, prenotazione obbligatoria Maggiori info nella locandina allegata.

“Milano Off Festival”: dal 2 al 5 giugno, da mezzogiorno a mezzanotte, spazi e luoghi del quartiere isola si animeranno con produzioni di spettacoli nazionali e internazionali. Noi presenteremo "Novecento" di Baricco. C’è qualcosa di diverso in questo racconto fiabesco e a tratti imprendibile perché questa volta è una donna ad interpretarlo, e le dinamiche cambiano. Si chiama Gin e suona la tromba sul transatlantico Virginian, nell’Atlantic Jazz Band, dove incontra Novecento. Sono colleghi, diventano amici; è un sentimento prezioso l’amicizia tra uomo e donna come la loro: suonano insieme per i “ricconi in viaggio”...

Cari amici e gentile pubblico, siete invitati alla Palazzina Liberty il 14 marzo per ricordare un evento storico che ha trasformato le sorti del nostro paese: le Cinque Giornate di Milano. Diversi artisti esprimeranno il clima di quei giorni attraverso un’esposizione pittorica, il racconto di fatti e di aneddoti e la loro colonna sonora, attraverso il concerto di un quintetto della “Verdi". Un invito alla riflessione su un tema oggi più che mai attuale. Evento promosso da OTTAVA NOTA, GAFM e TANGIRO e sostenuta dalla Comissione Cultura di Zona4. Entrata libera, info nella locandina allegata.

"Ceneri alle ceneri è un'opera straordinariamente potente, forte e violenta fin dalle prime battute. È l'ultima commedia di Harold Pinter. Due soli personaggi: Devlin, il marito, e Rebecca, sua moglie, che 'conversano' nel salotto di casa. Lei gli svela un passato ricco di avvenimenti, lui ne è apparentemente sorpreso. Ma è poi davvero all'oscuro di tutto? Non sarà in realtà coinvolto anche lui in quegli episodi cruenti che Rebecca gli racconta con un malcelato e sottile rancore che scorre sotto una parvenza distaccata e malinconica? Rebecca è un personaggio che si porta dentro non solo il suo ma anche il nostro passato. E i suoi ricordi affiorano, in un'atmosfera di sempre più allucinata reminiscenza, scanditi dalle tragedie e dagli orrori che hanno segnato la fine del secolo scorso. La commedia si conclude con una eco che sottolinea ancor più il clima inquietante e incorporeo di cui Pinter è maestro e che solo lui ha saputo proporci fin dalle sue prime commedie.

Un invito a trovarci in teatro per rifare il punto della situazione,
portare avanti la riflessione e l’azione per non ricadere nelle barbarie. 
Un invito rivolto agli adulti, alle coppie, alle famiglie, ai giovani e ai Teenagers, 
perché certe tristi vicende del passato siano una opportunità per chiarire il presente e dar senso al futuro. 

Additional information