Spettacoli

I TINGELTANGEL erano mitici locali fumosi tedeschi ingombri di sedie e tavolini dove si facevano spettacoli comici di teatro – cabaret. Lì Valentin, negli anni ’20, si esibiva di fronte al suo pubblico: tra i suoi fan c’erano Bertold Brecht ed Hermann Hesse. TINGELTANGEL è diventato anche il nome dato alla raccolta di sketch, monologhi, dialoghi e atti unici tratti dal repertorio scritto da Valentin.“Tra Dada e Surrealismo, in un clima tedesco degli anni ’20, la scena...

Anche quest’anno parteciperemo alla bellissima iniziativa del Festival MILANOOFF: dall’11 al 18 Giugno, saremo al Teatro della Memoria con “MATHILDE”, dell’autrice francese Veronique Olmi (che verrà allo spettacolo del 17 giugno)....

In occasione del quarto Trofeo Arpad Weisz, organizzato dal Comune di Milano e quello di Bologna, siete invitati al nostro spettacolo "SHOAH”. Troverete tutte le informazioni nella locandina allegata. L’entrata è libera e l’ingresso gratuito. Per monitorare l’afflusso alla sala, vi preghiamo di prenotare a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Grazie

16 giugno. Debutta DELITTO SUL NILO! Sono lieto di segnalarvi lo spettacolo prodotto dal laboratorio della LUNA, un intrigante giallo di Agatha Christie.... Durante una crociera sul Nilo, viene uccisa una giovane ereditiera. Tra i partecipanti alla vacanza sono in molti ad avere un plausibile movente. INFO NELLA LOCANDINA ALLEGATA

Siamo lieti di presentarvi la performance prodotta dal laboratorio dei TeenAgers: TITOLO E SOTTOTITOLO, un’antologia del Teatro dell’Assurdo: KARL VALENTIN, EUGÈNE IONESCO, ACHILLE CAMPANILE, GIANNI E PINOTTO ecc. Un'occasione per trascorrere una serata a teatro coi propri figli adolescenti - Ingresso libero, prenotazione obbligatoria Maggiori info nella locandina allegata.

“Milano Off Festival”: dal 2 al 5 giugno, da mezzogiorno a mezzanotte, spazi e luoghi del quartiere isola si animeranno con produzioni di spettacoli nazionali e internazionali. Noi presenteremo "Novecento" di Baricco. C’è qualcosa di diverso in questo racconto fiabesco e a tratti imprendibile perché questa volta è una donna ad interpretarlo, e le dinamiche cambiano. Si chiama Gin e suona la tromba sul transatlantico Virginian, nell’Atlantic Jazz Band, dove incontra Novecento. Sono colleghi, diventano amici; è un sentimento prezioso l’amicizia tra uomo e donna come la loro: suonano insieme per i “ricconi in viaggio”...

Pagina 1 di 10

Additional information