Laboratorio del mercoledì: "Lisistrata" di Aristofane

Nel 411 a.C., in un’Atene logorata dalla guerra del Peloponneso, Aristofane mette in scena
Lisistrata, a prima commedia greca con una protagonista femminile.
Sparta e Atene sono in guerra da molti anni e le donne da troppo tempo dormono sole.
L’eroina ateniese chiama a raccolta le donne di tutte le regioni greche coinvolte nel conflitto per
lanciare una proposta: sciopero del sesso!, le mogli dovranno astenersi da qualsiasi contatto con
i loro uomini, seducendoli, ma senza permettere loro di arrivare fino in fondo, finché gli uomini
non si decideranno a firmare la pace; dopo un primo sconcerto le donne si accorderanno.
Alla fine la strategia architettata da Lisistrata darà i suoi frutti: ateniesi e spartani festeggeranno
sull'acropoli con un pantagruelico banchetto comune, rallegrato da abbondanti libagioni,
canti e danze, dopo il quale ogni uomo tornerà a casa con la propria donna.


Additional information